Ripristinata illuminazione su via di Monte Cugno in Acilia

Sabato scorso è stata ripristinata l’illuminazione pubblica su via di Monte Cugno, interrotta 3 mesi fa a causa di un problema sulla linea elettrica.

In un primo momento si è pensato all’asportazione dei cavi elettrici da parte di ignoti, visto che la via per ben due volte ha subito il furto dei cavi di rame, lasciando al buio i residenti per diversi mesi. Fortunatamente, dopo una attenta verifica, si è capito che il problema era causato da cavi staccati sulla parte finale della linea. Il problema è stato finalmente risolto con l’intervento del nostro comitato di quartiere.

Via di Monte Cugno, lunga oltre 300 mt, rientra nel Programma di Recupero Urbano ex art. 11 L. 493/93 ambito “Acilia-Dragona”; chi ha l’impegno di sistemare, migliorare e manutenere la via stessa, compresa illuminazione, fino al suo rilascio alla gestione pubblica, è il Consorzio 18-25, che però da oltre un anno non interviene, lasciando la via nel totale abbandono.

Ora che l’illuminazione è stata ripristinata, i residenti attendono la sistemazione del manto stradale e la pulizia del verde, ma principalmente chiedono al Municipio e al Comune di Roma di riprendersi la completa gestione della via in questione, vista la totale assenza del Consorzio.

Comitato di quartiere Acilia centro sud Monti di San Paolo

[Articolo correlato]