Sensibilizzazione al decoro del quartiere

Non è compito del Comitato di quartiere di assurgersi a moralizzatore ma consentiteci di essere una delle componenti di una comunità che vuole sensibilizzare le coscienze per cercare di mantenere e migliorare quello che è il bene collettivo. Come componenti del Comitato di quartiere, siamo spesso fermati per strada o ci pervengono segnalazioni da cittadini che lamentano l’indegna sporcizia che staziona intorno ai secchi di raccolta molto spesso danneggiati, o abbandono di cumuli di rifiuti che sorgono spontanei. Premesso che riteniamo inadeguato il sistema di raccolta fatto con i secchi per un fatto di decoro e salubrità ed in attesa del passaggio alla raccolta differenziata porta a porta che dovrebbe concretizzarsi nel nostro Municipio X a settembre 2014, vorremo coinvolgere i nostri lettori e abitanti del quartiere nell’essere protagonisti di noi stessi. E’ facile contestare, per congenita concezione Italiana altrettanto, se non più difficile, è essere protagonisti. Come puoi essere protagonista? Semplicemente ATTENENDOTI ALLE REGOLE.

Regole che sono semplici e consultabili sul sito.

Riportiamo di seguito alcune azioni che vorremo richiamare all’attenzione di tutti perché non hanno costi aggiuntivi per smaltire alcune tipologie di prodotti:

  • Servizio di raccolta a domicilio gratuito: per le famiglie servizio gratuito di ritiro dei materiali ingombranti, elettrici, elettronici, ecc. fino a 2 metri cubi di materiale oltre a pagamento, effettuato al piano stradale delle abitazioni.
  • Centri di raccolta gratuiti: strutture AMA attrezzate per la consegna gratuita dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici ed anche di altri materiali come calcinacci, ferro, potature, batterie auto, oli vegetali, ecc.
  • Raccolte domenicali gratuite: AMA organizza in collaborazione con il TGR Lazio l’iniziativa “il tuo quartiere non è una discarica”, raccolte domenicali gratuite presso i centri di raccolta o le ecostazioni mobili allestite nella città.
  • Il compostaggio domestico: Non tutti i materiali per essere recuperati devono essere condotti a speciali impianti di riciclaggio. La raccolta differenziata si può effettuare anche con il compostaggio domestico dei rifiuti organici svolto da chi ha un giardino nella propria casa di residenza.

RENDI MIGLIORE IL LUOGO DOVE VIVI E

DAI L’ESEMPIO

Per segnalare disservizi inerenti al servizio AMA potete contattare il servizio reclami dell’azienda [comunica con Ama] oppure segnalarci il problema e sarà nostra cura inoltrarlo [vai a Contatti].